LAGONE

Formazione e mobilità, Città metropolitana di Roma avvia la collaborazione con l’Albania. Zotta: “Favoriamo lo scambio di conoscenze per lo sviluppo del settore turistico, in linea con quanto richiede l’UE”

Formazione e mobilità, Città metropolitana di Roma avvia la collaborazione con l’Albania. Zotta: “Favoriamo lo scambio di conoscenze per lo sviluppo del settore turistico, in linea con quanto richiede l’UE”
luglio 16
15:28 2019
Formazione e mobilità, Città metropolitana di Roma avvia la collaborazione con l’Albania. Zotta: “Favoriamo lo scambio di conoscenze per lo sviluppo del settore turistico, in linea con quanto richiede l’UE”
Roma, 15 luglio 2019 – Avviare una collaborazione con l’Albania per confrontare e migliorare le politiche e gli interventi volti a favorire l’internazionalizzazione dell’istruzione e della formazione professionale. Con questo obiettivo nei giorni scorsi una rappresentanza di Città Metropolitana di Roma Capitale si è recata in Albania.
A guidare la delegazione il dirigente del servizio Formazione professionale della Città metropolitana di Roma Capitale, Antonio Capitani, la Presidente del consiglio di amministrazione di Capitale Lavoro, Antonella Gobbo, i direttori dei Centri di formazione professionale alberghiera di Castelfusano e Marino e altri esperti nella formazione professionale hanno incontrato le autorità della città di Tirana e dell’Agenzia nazionale albanese per la Formazione professionale.
Durante la visita, la delegazione ha visitato gli istituti alberghieri delle città di Lezha e Shkodra, a nord di Tirana, recentemente restaurati, e di ristoranti e strutture alberghiere, possibili partner negli scambi formativi.
 “La collaborazione con l’Albania, paese in crescita soprattutto nel settore turistico-alberghiero, di grande importanza per entrambi i paesi – dichiara il Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma Capitale, Teresa Maria Zotta –  è occasione per ampliare le opportunità di mobilità internazionale e offrire agli studenti dei nostri Centri la possibilità di vivere momenti di studio, di formazione on the job e di scambio tra i due paesi”.
L’iniziativa si aggiunge al progetto già avviato a marzo tra Città Metropolitana e Albania, “Art.2 – solidarity makes me beautiful”, che ha consentito agli allievi degli istituti di Istruzione e Formazione professionale albanesi di partecipare al service learning promosso e organizzato dalla Città metropolitana di Roma Capitale, con il supporto di Capitale Lavoro e il finanziamento del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
“L’Unione Europea da sempre sollecita lo sviluppo di interventi a favore della mobilità internazionale e degli scambi con aziende e scuole di altri paesi. Auspichiamo che da questo primo, costruttivo incontro nasca una collaborazione proficua e a lungo termine tra Italia e Albania”, prosegue Zotta. “La mobilità transnazionale e l’internazionalizzazione della formazione professionale sono obiettivi cui la Città Metropolitana non può prescindere, ed è nostro dovere dunque favorirle. Molti sono i possibili progetti da realizzare insieme, a partire da quelli riguardanti apprendistato e formazione”, conclude il Vice Sindaco Zotta.
Nel corso dell’incontro Città Metropolitana ha presentato ai partner albanesi anche progetti europei da realizzare insieme, con un occhio di riguardo all’apprendistato e alla formazione sul luogo di lavoro, anche in mobilità.

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI GIUGNO 2019!

Iscriviti alla Newsletter!