8 Febbraio, 2023
spot_imgspot_img

Bracciano, Minnucci (PD): “Bando campo sportivo chiude porte in faccia al territorio”

BRACCIANO, MINNUCCI (PD): “BANDO CAMPO SPORTIVO CHIUDE PORTE IN FACCIA AL TERRITORIO”

 

Roma, 20 giugno 2019 – “Il bando pubblico con cui l’Amministrazione comunale di Bracciano ha messo a gara il campo sportivo comunale è una vera e propria mannaia per tutte le associazioni sportive locali che vengono letteralmente tagliate fuori da ogni forma di partecipazione” lo ha detto il Consigliere Regionale, Emiliano Minnucci. “È inutile che Tondinelli si nasconde dietro al fatto che il bando è stato pubblicato dalla Città Metropolitana denigrando, peraltro, tutti coloro che oggi manifesteranno contro questa decisione assurda e vergognosa. Tondinelli che vuol fare? Oltre a calpestare il diritto di fare sport nelle strutture accessibili del territorio vuole anche limitare il diritto di manifestare e protestare civilmente in piazza? Il primo cittadino di Bracciano chiuda nel cassetto i suoi deliri di onnipotenza, faccia ammenda, dica di aver sottovalutato la questione e cerchi di porre rimedio nei limiti del possibile al fine di consentire ai ragazzi di Bracciano di frequentare e utilizzare gli impianti sportivi a costi piuttosto contenuti. Bisognerebbe spiegare a Tondinelli che il bene comune può essere gestito non solo dai cosiddetti ‘professionisti’ ma anche da chi volontariamente garantisce impegno, passione, tempo e risorse proprie” ha concluso Minnucci che oggi parteciperà alla manifestazione ‘Mettiamoci la faccia’ in Piazza IV Novembre.

Ultimi articoli