LAGONE

Palude Torre flavia “Blitz ecologico”

Palude Torre flavia “Blitz ecologico”
marzo 04
21:16 2019

Domenica presso la Palude di Torre Flavia si è svolto il primo plastic blitz della stagione organizzato dalla Città Metropolitana di Roma Capitale che ha visto la presenza di più di 50 persone, singoli cittadini e appartenenti alle associazioni che da sempre partecipano alla tutela della Riserva. Sono stati raccolti circa 60 sacchi di microplastica e rifiuti indifferenziati, smaltiti grazie al Comune di Ladispoli che ha messo a disposizione i mezzi per la raccolta. “Giornate come queste rappresentano momenti di condivisione importanti. La conservazione dell’ambiente rappresenta una sfida di civiltà ma soprattutto di educazione al rispetto di ciò che ci circonda – dichiara il Consigliere Delegato di Città metropolitana di Roma, Matteo Manunta – grazie ai volontari e alle Istituzioni, siamo riusciti ancora una volta a rendere più bello e meno inquinato il nostro ambiente con piena soddisfazione di tutti. Voglio ringraziare Corrado Battisti (Responsabile della Riserva) e gli operatori specializzati ambiente della CMRC, il Consigliere del Comune di Ladispoli Filippo Moretti, il Vicesindaco di Cerveteri Giuseppe Zito, Gianluca Poeta che ha portato avanti la tesi di laurea ed il dottorato sull’impatto delle plastiche presso Torre Flavia, le associazioni (Lipu, Scuolambiente, Marevivo, Salviamo il Paesaggio, Comitato Rifiuti Zero) e tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita dell’evento”.
E’ stata anche l’occasione per onorare la memoria della collega Anna Guidi, biologa, che tanto si è spesa per la conservazione e la corretta gestione della Palude.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *