LAGONE

Turismo, Minnucci (PD): “Roma rischia il collasso dei bus turistici”

Turismo, Minnucci (PD): “Roma rischia il collasso dei bus turistici”
febbraio 13
21:34 2018

“Avere la certezza che Roma, dopo il piano dei bus turistici deliberato dalla Giunta capitolina e approvato dalla Commissione Mobilità, rischia di subire un serio collasso degli operatori di settore, è una cosa molto triste. Gli ultimi dati EBTL ci dicono che Roma, con oltre 14milioni di arrivi e quasi 36milioni di presenze, anche nel 2017 è stata una delle mete più ambite da turisti e visitatori. Una domanda turistica così importante merita un’offerta adeguata che, oltre a tutelare il patrimonio storico della città, incentivi il protagonismo del suo comparto turistico che rappresenta il vero motore dell’economia della capitale. Interdizione dell’accesso nel Centro storico, aumento delle tariffe con cancellazione degli abbonamenti e introduzione dei carnet: per la Giunta Raggi tutelare le eccellenze monumentali di  Roma e trovare una soluzione alla congestione del traffico vuol dire applicare semplici misure restrittive nei confronti di tutte quelle imprese che operano nel settore dei bus turistici. Invece di mettere in piedi un programma investimenti serio e utile alla realizzazione di nuove aree di sosta e regolarizzare quelle attuali con l’obiettivo di ridurre il fenomeno della sosta abusiva da parte di automobilisti e motociclisti, la Raggi si accinge a sferrare un colpo mortale a una categoria che, malgrado la vocazione turistica della capitale, rischia di entrare in seria crisi con importanti ripercussioni anche sul piano occupazionale. Sia chiara una cosa: gli operatori e le imprese che operano nel mondo dei pullman turistici non sono il male di Roma, piuttosto sono una risorsa da tutelare con politiche serie sia sul piano della mobilità che su quello dei trasporti. Gli annunci lanciati dalla Raggi sui social relativi all’istallazione di sensori sotto il manto stradale per il superamento dei limiti di velocità o di parcometri dedicati, lasciano il tempo che trovano: è ora di mettere mani seriamente in un settore che merita di essere incentivato e salvaguardato. No martoriato”. Lo ha detto il deputato dem e membro della commissione trasporti della Camera, Emiliano Minnucci, che oggi ha partecipato a un’iniziativa organizzata a Roma organizzata dalle Associazioni del noleggio autobus con conducente.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI LUGLIO 2018!

Iscriviti alla Newsletter!