LAGONE

Il regista Sorrentino ad Anguillara Sabazia

Il regista Sorrentino ad Anguillara Sabazia
novembre 09
11:36 2017

Anguillara Sabazia ha accolto oggi con gioia una delle scene dell’ultimo film del regista della “Grande Bellezza” Paolo Sorrentino, vincitore di Oscar nel 2014, che uscirà l’anno prossimo. “E’ stato fatto un lavoro egregio di squadra – dice l’Assessore alla Cultura e al Turismo dott.ssa Viviana Normando – con il team del regista ed in particolare modo con la società produttrice Indigo Film e il manager location Giuseppe Nardi, per potere accogliere proprio il regista e la sua troupe al meglio, con il cast e gli attori. Diciotto mezzi necessari alla produzione  sono stati parcheggiati tra il parcheggio ex Papi, Piazza del Molo e Via del Molo, con tutte le accortezze. Una cooperazione proficua tra l’Assessorato, gli uffici e i vigili che hanno portato al patrocinio dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Sabrina Anselmo, per far sì che Anguillara Sabazia fosse la location giusta e che veicolasse, come il nostro territorio merita, non solo le esigenze del nostro lago, per cui ci stiamo adoperando in modo indefesso insieme ai comuni limitrofi ed agli enti preposti, ma soprattutto la sua  unicità, negli scenari dai colori autunnali, con il particolarissimo centro storico arroccato su di un promontorio in mezzo al lago, meta turistica ideale”. A Paolo Sorrentino è stata data in dono uno dei prodotti tipici di Anguillara, della Pasticceria Pomicio’, la rinomata crostata di pasta di mandorla leggerissima ideata da Lorenzo Urbani e oggi realizzata dai figli, in questo caso di visciole, dentro un’apposita scatola, con una immagine antica di Anguillara Sabazia. Presente tra gli attori anche il direttore della fotografia Luca Bigazzi che attualmente detiene il record per avere vinto sette statuette di David di Donatello. “E’ stato un grande onore – accogliere nella nostra cittadina Paolo Sorrentino e non vediamo l’ora di vedere immortalata la nostra bella città nel suo ultimo film. Spero sia possibile avere, in concomitanza della sua uscita, anche alcune immagini dedicate alla proiezione girata qui, in modo da allestire una mostra ad Anguillara e sull’italianita’ che intende rappresentare, una parodia, a quanto pare, “dell’Italianita’ dei festini” speriamo sempre a favore dell’Italia per bene e bella che possa essere conosciuta e veicolata anche in America. Una giornata di dinamicità e di Cultura per Anguillara, anzi ‘uno sprazzo di bellezza’ (Jep Gambardella), oggi incastonato nel nostro magnifico lago di Bracciano”.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI OTTOBRE 2017!

Iscriviti alla Newsletter!