LAGONE

Bracciano. Le dimissioni di Luca Testini dalla carica di Presidente del Consiglio Comunale

Bracciano. Le dimissioni di Luca Testini dalla carica di Presidente del Consiglio Comunale
novembre 08
16:59 2017

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di dimissioni di Luca Testini dalla carica di Presidente del Consiglio Comunale di Bracciano:

 

                                                                         Al Sindaco del Comune di Bracciano

                                                                         Al Segretario Generale

                                                                         Agli Assessori

                                                                         A tutti i Consiglieri del Comune di Bracciano

 

Le motivazioni che mi hanno spinto a partecipare alle passate competizioni elettorali erano riferite alla mia volontà di poter dare un contributo di idee ed azioni volte ad un significativo sviluppo di Bracciano ed al conseguente maggior benessere per i cittadini.  Avevo, ed ho, la presunzione, priva di arroganza, di poter essere utile in una fase di positiva costruzione e condivisione di questa crescita, la più ampia e convergente possibile.

Le scelte elettorali fatte dai cittadini, pur premiando in modo lusinghiero la mia persona, mi hanno comunque relegato in un ruolo di minoranza.  Sottolineo minoranza, e non opposizione, perché rivendico un impegno collaborativo su tutte le tematiche condivise, indipendentemente dalla provenienza della proposta.    

Subito dopo la tornata elettorale, valutazioni da me non sollecitate hanno determinato la scelta della maggioranza dei Consiglieri di attribuire alla mia persona la carica di Presidente del Consiglio, circostanza che ho apprezzato per la fiducia accordatami. Ringrazio tutta la maggioranza per l’opportunità che mi è stata offerta perché mi ha consentito di partecipare in forma più intensa alle problematiche cittadine e di toccare maggiormente con mano le difficoltà che si incontrano e che si devono superare. Chiaramente non posso non ringraziare il Sindaco che, in un momento difficile della sua vita, è stato di esempio a tutti e soprattutto ai suoi uomini, dovendo combattere una battaglia che non era certo quella amministrativa. Ma tale mio incarico, per la sua funzione di garanzia, porta intrinsecamente a frenare ed “ingessare” la mia iniziativa ed azione “politico-amministrativa” che, invece, reputo di dover portare avanti perché ormai è stata superata la fase critica iniziale di insediamento ed è giunto il momento di pensare a programmare il futuro.

Per consentire tale iniziativa, pertanto, vorrei non essere più vincolato dai doveri di imparzialità e “super partes” che il ruolo richiede.

Di conseguenza rassegno le mie dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio.

Avrei voluto anticipare questa scelta di qualche mese ma ho procrastinato la decisione per rispetto alla figura ed alla situazione del Sindaco, circostanza che non ha prezzo politico.

Nel ringraziare tutti quelli che mi sono stati più vicini e mi hanno aiutato, sotto varie forme, in ogni mia azione, desidero citare le dottoresse Minutella e Baldi per la loro dedizione ed il lavoro svolto.

Ringrazio anche il tecnico informatico onnipresente Carlo Scarpari con il quale, a costo zero ed ignorando le chiacchiere da bar, si è riusciti garantire le riprese video di tutti i Consigli Comunali.

Un grazie particolare viene rivolto al Segretario Generale, Dr.ssa Calandra, per la illuminata assistenza giuridico-amministrativa.        

 

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

          Luca TESTINI

 

                                                                          

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI OTTOBRE 2017!

Iscriviti alla Newsletter!