Bracciano, tenta di stuprare una turista sulle rive del lago: arrestato dai carabinieri

231

Una ragazza ha subito un tentativo di violenza sessuale a Bracciano. Si tratta di una turista coreana che si trovava insieme a una sua amica sulle rive del lago. E’ accaduto intorno alle 17.30 di ieri, martedi’ 17 ottobre. Un uomo si è avvicinato iniziando a palpeggiarla pesantemente. Sono state le grida d’aiuto delle due turiste ad attirare l’attenzione dei passanti e a mettere in fuga il molestatore. I residenti hanno chiamato i carabinieri del comandante Alessandro Papuli che sono intervenuti con le pattuglie e si sono messi alla ricerca del soggetto ignoto. L’uomo, un 51enne di Capranica, già conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato rintracciato poco dopo. Arrestato, è stato condotto nel carcere di Civitavecchia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui