Venerdì 26 maggio, il PD di Ladispoli organizza un incontro per parlare di rifiuti e di Acea Ato 2

84

Un meeting delle grandi occasioni venerdì 26 maggio all’Arcobaleno di Ladispoli. Parola d’ordine “Noi e le politiche del Campidoglio nella Città Metropolitana e il rapporto con la Regione”. Il Circolo PD di Ladispoli invita la cittadinanza all’incontro con Roberto Giachetti (Vicepresidente Camera dei Deputati – Consigliere al Comune di Roma) ed Eugenio Patanè ( Consigliere Regione Lazio) in un viaggio della conoscenza tra le pieghe istituzionali e soprattutto su due temi sensibili e sul tappeto : i rifiuti capitolini e l’acqua pubblica che l’Acea Ato 2 vorrebbe incorporare. Un’allerta che ha messo in fibrillazione l’intera città. Città memore delle battaglie campali di Cupinoro e di Pizzo del Prete sul fronte delle discariche, e il referendum nazionale per il mantenimento pubblico del ciclo dell’acqua che per i ladispolani significa la gestione della Flavia Servizi, ex Flavia Acque. “Tutta la verità, niente altro che la verità” e venerdì allo Stabilimento Arcobaleno potremo avere un quadro chiaro e reale contrapposto ai rimpalli di competenza regolarmente sparati dalla Giunta di Roma guidata dai cinquestelle quando si toccano appunto i tasti scomodi dei rifiuti e dell’acqua pubblica. L’incontro è stato promosso dal gruppo consiliare PD: Nardino D’Alessio (capogruppo) Federico Ascani (anche consigliere Città metropolitana) Silvia Marongiu e Fabio Ciampa.

Sarà presente il candidato Sindaco dem alle Amministrative di giugno, Marco Pierini con la coalizione “Ladispoli protagonista”, che in più riprese ha promesso di difendere a spada tratta i diritti della città, perché “non siamo la discarica di nessuno”. Fate un cerchietto rosso alle vostre agendine, l’appuntamento con Giachetti e Patanè è per venerdì 26 maggio alle ore 18 nei locali dello Stabilimento Balneare Arcobaleno, Lungomare Regina Elena 45.

Ufficio Stampa PD Ladispoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui