LAGONE

Cerveteri, il Consiglio Comunale torna in diretta streaming

Cerveteri, il Consiglio Comunale torna in diretta streaming
marzo 18
14:20 2017

Il Sindaco Pascucci: uno strumento di trasparenza e democrazia.
Dal settembre 2016 il servizio era stato interrotto dal veto incrociato dei Consiglieri Orsomando e De Angelis.
Servizio affidato tramite Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.

“Da Lunedì 20 marzo le sedute del Consiglio Comunale di Cerveteri torneranno ad essere trasmesse in diretta streaming per permettere la partecipazione di tutti i cittadini”. Lo ha annunciato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci. Proprio Lunedì 20, alle ore 10.00, nell’Aula Consiliare del Granarone, è convocato il Consiglio Comunale cittadino.

“È in caso di dire che la convocazione del prossimo Consiglio ad un orario davvero insolito e in un giorno feriale – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – è stata una scelta fatta dal Presidente del Consiglio Salvatore Orsomando, che ha deciso di non tener conto di tutte le indicazioni scaturite nella Conferenza dei Capigruppo. In questi 5 anni, per una precisa volontà di permettere la più ampia partecipazione possibile da parte della cittadinanza, si era sempre optato per degli orari serali. Voglio invece porre l’accento sul Consiglio Comunale di Lunedì, che sarà importantissimo, visto che vedrà anche a presentazione del Piano della nuova Area Artigianale di Cerveteri, un’opera attesa da 40 anni dalla nostra città”.

La seduta consiliare, accessibile a tutti i cittadini, sarà seguita in diretta video-streaming e in diretta radiofonica da Radio Lyra Caere.

“Sin dalla prima seduta consiliare convocata sotto la mia Amministrazione – ha detto il Sindaco Pascucci – i lavori dell’Aula sono stati trasmessi in streaming. sin dalla prima seduta. Questo per permettere ai cittadini di seguirne i lavori. Improvvisamente, nel settembre del 2016, qualcosa è cambiato. Due Consiglieri Comunali dell’opposizione, infatti, Salvatore Orsomando (che è anche il Presidente del Consiglio) e Aldo De Angelis, in modo del tutto strumentale e ingiustificabile hanno posto un veto che ha reso impossibile proseguire il servizio streaming. In barba alla democrazia, alla trasparenza e al diritto dei cittadini di essere informati sulle attività del Consiglio Comunale, questi due Consiglieri hanno di fatto impedito di assistere alla discussione di punti di fondamentale importanza per lo sviluppo della nostra città. Ora questo un importantissimo strumento è di nuovo attivo e invito tutti i cittadini a collegarsi”.

Il servizio streaming è gestito dalla ditta Cedat 85 srl che garantirà anche le trascrizioni integrali dei lavori del Consiglio. Il sito dello streaming è http://www.magnetofono.it/streaming/cerveteri/. Una volta collegati è sufficiente cliccare la scritta LIVE in alto a sinistra.

L’affidamento da parte del Comune di Cerveteri è avvenuto tramite M.E.P.A. Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e tutti gli atti sono pubblicati nella sezione Albo Pretorio Online del sito internet www.comune.cerveteri.rm.it.

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI NOVEMBRE 2017!

Iscriviti alla Newsletter!