Stadio Roma, Valeriani: “Schizofrenia dell’amministrazione Raggi”

231

“Solo due giorni fa hanno chiesto una sospensione di un mese della conferenza dei servizi, mentre oggi viene presentato il parere non favorevole sul progetto dello stadio della Roma: un comportamento che evidenzia lo stato di confusione e di schizofrenia dell’Amministrazione Raggi. In 24 ore sono stati presentati 4 documenti firmati dalla stessa persona con altrettante posizioni differenti” dichiara Massimiliano Valeriani, capogruppo regionale del PD.

“Gli uffici comunali sono ostaggio delle beghe interne al Movimento: quasi tutti i pareri consegnati sono favorevoli, ma il giudizio finale è negativo e blocca un progetto importante per il futuro della città. Con l’ennesimo no del sindaco Raggi, i Cinquestelle stanno affossando Roma. Ancora una volta si perdono preziose opportunità per realizzare nuove infrastrutture e creare posti di lavoro che avrebbero permesso di riqualificare un intero quadrante della città”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui