Stadio, Valeriani: “Basta giochini, Roma merita rispetto”

189

“Lo scontro interno al Movimento 5 Stelle sta compromettendo un’altra importante opera per lo sviluppo delle infrastrutture e la crescita dell’occupazione nella città di Roma. Dopo mesi di confronto nella conferenza dei servizi sullo stadio, l’ultimo giorno il Comune capitolino ha chiesto una sospensione di un mese: un comportamento patetico, che evidenzia l’incapacità amministrativa dei Cinquestelle” dichiara Massimiliano Valeriani, capogruppo regionale del PD.

“Il sindaco Raggi dovrebbe fare chiarezza e dire ai cittadini cosa vuole fare: sostiene l’attuale progetto dello stadio? Vuole ridurre le cubature e le infrastrutture? Oppure più semplicemente non vuole fare lo stadio? Roma merita trasparenza e rispetto, mentre l’Amministrazione grillina continua a creare confusione e a prendere tempo pur di non dare risposte”.

“Sette mesi alla guida del Campidoglio e ancora non c’è traccia della loro azione di governo – conclude Valeriani – sono invece già tante le opportunità perse per avviare un percorso di risanamento e di rilancio della città”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui