Ladispoli: la memoria del territorio con l’associazione “RaccontarsiRaccontando”

202

L’Amministrazione comunale rende noto che l’associazione “RaccontarsiRaccontando”, con il patrocinio del Comune di Ladispoli, della Proloco di Ladispoli e la collaborazione della Biblioteca Comunale “Peppino Impastato” raccoglie a titolo volontario, testimonianze personali e sociali, legate al vissuto di singole persone, gruppi sociali e villeggianti per tutelare la memoria collettiva territoriale di Ladispoli, quale riferimento per le giovani generazioni.

Ricordare mantiene attiva la mente e ci spinge a esplorare momenti della nostra esistenza intrecciata alla vita degli altri e, grazie alla memoria, dimostriamo di essere stati testimoni di vita vissuta.

Partecipando al progetto “Un Mare di Storie”, ciascuno potrà raccontare una testimonianza, un episodio di vita reale, un’emozione personale, un ricordo della propria famiglia o della professione che ha svolto, memorie vissute legate a Ladispoli, che non si troverebbero scritte su libri di storia.

Le narrazioni, così raccolte dai volontari, diventeranno un documento a disposizione della Biblioteca di Ladispoli “Peppino Impastato” e di tutte le istituzioni che lo richiederanno.

La presentazione del progetto “Un Mare di Storie” si terrà venerdì 20 marzo 2015 alle ore 16,30 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale Peppino Impastato, coinvolgendo tutti i destinatari interessati a partecipare.

 

Per informazioni rivolgersi a Loredana Simonetti, raccoglitrice volontaria dell’Associazione RaccontarsiRaccontando, cell. 329-5791233, e.mail: unmaredistorie2015@libero.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui