venti anni insieme

13dic banner1L’Associazione culturale no profit “L’agone nuovo” e la rivista “L’agone” sono liete di proporre in occasione del XX Anniversario della testata giornalistica – unico mensile del comprensorio che con impegno civico attivo si occupa da due decenni di cronaca, inchieste, cultura e ambiente – un incontro con gli Amministratori, le Imprese, le Associazioni e tutti i Cittadini e i Lettori per dialogare insieme sulla situazione politica, sociale ed economica del comprensorio sabatino.

Nel ringraziare ognuno di voi per l’attenzione e la costanza con cui ci avete seguito e stimolato in questi lunghi anni insieme, cercheremo di rivolgere diverse domande, di portare alcuni spunti di riflessione e di azione per aprire un proficuo confronto con la classe politica e amministrativa delle varie istituzioni e degli enti locali.

Il nostro obiettivo è quello di continuare ad essere una voce puntuale e costruttiva, uno strumento autorevole e innovativo del nostro territorio. Vogliamo contribuire al superamento della frammentazione: è tempo di mettere da parte divisioni e privilegi per progettare insieme il futuro e dare opportunità concrete alle generazioni future. Siamo convinti che nulla sia ancora compromesso e che serva un investimento serio dell’intera comunità per aprire una stagione di risanamento e promuovere nuove prospettive di rilancio e sviluppo del nostro Paese.

La festa de “L’agone” vuole essere un’occasione per presentare il nostro contributo di proposte e di incontro, dove considerare le diversità come una ricchezza, dove la polemica sterile e le accuse inutili lascino il posto al confronto e alla convergenza con l’obiettivo di trovare una soluzione alle criticità piuttosto che continuare a negarle o nasconderle.

I tratti necessari per realizzare un simile progetto sono l’onestà intellettuale, lo spirito costruttivo e unitario, la fermezza e la combattività per raggiungere il traguardo: in poche parole, la voglia di fare sistema, di creare una rete che lavora insieme con il solo fine di migliorare la qualità della vita della comunità.

Tutto ciò non si realizzerà da soli e in tempi brevi. Dobbiamo esserne consapevoli e dotarci di perseveranza e pazienza. Dobbiamo essere una piccola parte che insieme ad altri si assume la responsabilità di avanzare la proposta e di portarla avanti con determinazione.

L’Italia è ferita dalla crisi economica, resa ancora più fragile dal degrado del sistema politico e soprattutto dalla carenza di una cultura di condivisione e di una corretta informazione, che hanno portato moltissime persone ad essere stanche e disilluse, fino a smarrire ogni fiducia nel futuro. Eppure, se sapremo far leva sulle energie e la passione che sanno ancora animare questo Paese, non mancheranno le potenzialità per voltare pagina e ricostruire nuovi ambizioni di crescita e benessere sociale.

Superare i contrasti, promuovere scelte coerenti e studiare percorsi di sviluppo comuni e condivisi. Con questa consapevolezza vogliamo offrire il nostro contributo di idee, provando a non disperdere ancora tempo e risorse. In particolare, servirà una particolare attenzione agli strumenti dell’informazione, che dovranno essere sostenuti e valorizzati se non vogliamo rimanere assopiti e silenti di fronte alle responsabilità e alle decisioni che ci dovranno vedere tutti coinvolti e partecipi.

 

VENTI ANNI INSIEME

VENTI ANNI DI INFORMAZIONE E DI IMPEGNO SOCIALE

ANCORA INSIEME PER CONDIVIDERE IL FUTURO

VI ASPETTIAMO!!!

invito 13 dicembre light

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui