25 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Ladispoli, gli stage dell’istituto alberghiero

Tempo di bilanci per la Commissione Stage e PCTO dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli. Anche quest’anno, come nella consolidata tradizione dell’Istituto di via Federici, straordinaria è stata l’attenzione dedicata alla scelta delle strutture ristorative e ricettive che hanno visto gli allievi di via Federici mettersi alla prova sul campo. E’ una squadra collaudata e vincente quella che da anni si occupa dell’organizzazione delle attività di tirocinio: un lavoro impegnativo e difficile che comincia poco dopo l’inizio dell’anno scolastico con l’individuazione degli alberghi e dei ristoranti in cui gli studenti andranno a svolgere il loro stage. Ma naturalmente sono molti altri gli aspetti da valutare: da quello logistico (l’Istituto Alberghiero di Ladispoli ha sempre proposto destinazioni non limitate al territorio comunale, ma spesso situate nella Capitale o in altre Regioni o, addirittura all’estero), a quello riguardante gli standard di sicurezza, le coperture assicurative e il rispetto di tutte le normative che regolano i tirocini curriculari.
“Nel nostro Istituto – sottolineano la Prof.ssa Giovanna Albanese, il Prof. Renato D’Aloia e la Prof.ssa Carmen Piccolo – esiste da sempre un Team specializzato nei PCTO, che ha saputo creare negli anni una rete con i migliori professionisti del settore enogastronomico e turistico, per poter proporre agli studenti tirocini formativi di eccellenza, con stage anche in Paesi esteri. Senza dimenticare la Capitale, con la straordinaria offerta di strutture ricettive di prestigio che la caratterizza. Anche quest’anno – hanno aggiunto i docenti – abbiamo preso contatti con moltissimi alberghi e ristoranti cercando di scegliere le realtà migliori, senza trascurare naturalmente le esigenze individuali e familiari dei nostri allievi. Da Ladispoli a Bracciano e Cerveteri, da San Nicola e Santa Severa, ma anche Fregene, Aranova, Roma e la Sardegna, con il bellissimo Forte Village, dove diversi studenti hanno svolto il loro stage. Si tratta di una delle realtà ricettive più esclusive e rinomate del panorama nazionale e internazionale, – hanno sottolineato la Prof.ssa Giovanna Albanese e il Prof. Filippo Gennaretti, Docente di Enogastronomia dell’Istituto Alberghiero – posta in un autentico paradiso naturale, quello di Santa Margherita di Pula”. “Da alcuni anni siamo riusciti a stabilire un contatto con i Responsabili Stage e lo staff della struttura e ad alcuni dei nostri allievi, viste le capacità dimostrate sul campo, sono stati offerti già contratti di lavoro. E’ stato un anno particolarmente intenso e ricco di eventi, – hanno sottolineato ancora i Responsabili PCTO – ma siamo soddisfatti e felici dei risultati ottenuti con uno straordinario lavoro di squadra. Grazie a tutti!”

Ultimi articoli