23 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Arera, spesa per la luce minore sul tutelato che sul libero

Per il presidente di Arera, Besseghini, la spesa stimata per l’elettricità nel 2024 per i clienti del mercato libero è di circa 38 centesimi di euro al kilowattora, mentre per i clienti del servizio di maggior tutela è sui 33 centesimi di euro al kilowattora.

“Dati gravi e allarmanti che non fanno altro che confermare quanto andiamo dicendo da anni. Il divario tra mercato libero e Servizio di maggior tutela, secondo quanto comunicato oggi da Arera, è pari al 15,15%. In pratica un abisso!” afferma Marco Vignola, vicepresidente dell’Unione Nazionale Consumatori

“Per questo è stato comunque un errore politico eliminare il mercato tutelato per i non vulnerabili, anche se, ex post, essendo per fortuna le 26 aste andate molto bene, chi resterà nel tutelato fino al 1° luglio 2024, passando al Servizio a Tutele Graduali (STG), avrà un prezzo vantaggiosissimo, con uno sconto annuo che ad oggi è pari a 131,40 euro. Questo però non risolve il problema di chi in questi mesi è passato al libero e si è trovato a pagare più di prima” conclude Vignola.

Ultimi articoli