23 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Studenti del Paciolo domani in sciopero

Rete degli studenti medi di Bracciano: «Assente il dialogo con gli studenti»

Ieri, nel piazzale dell’Istituto “Paciolo” di Bracciano, alla fine della ricreazione più di trecento studenti hanno deciso di non rientrare a lezione, manifestando il loro dissenso in relazione agli ultimi avvenimenti.
Da tempo, infatti, la comunità studentesca è al lavoro per la cogestione, ma nella giornata di Lunedì è arrivato il «No» da parte dell’ufficio di dirigenza, senza reali motivazioni o giustificazioni in relazione a tale scelta, provocando la rabbia della comunità studentesca.
A questo diniego si aggiunge una lunga controversia da inizio anno tra comunità studentesca e scuola, con studenti che non vengono ascoltati.
La scelta da parte della scuola di provare a placare gli animi, concedendo due assemblee d’istituto nel mese di marzo, non ha fatto che buttare carne sul fuoco.
«È evidente» spiega Simone Montori, coordinatore della Rete degli Studenti Medi di Bracciano «che le studentesse e gli studenti abbiano vissuto questa “concessione” come un modo per trovare il loro silenzio dopo mesi di mancato dialogo».
La norma, infatti, parla chiaro: è prevista una sola assemblea d’istituto al mese.
Proprio per questo motivo le studentesse e gli studenti hanno scelto di indire uno sciopero per la giornata di domani, Mercoledì 13 Marzo 2024.
Le studentesse e gli studenti hanno il diritto di essere ascoltati.
Rete degli studenti medi di Bracciano

Ultimi articoli