16 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Trevignano Romano, il Comune plaude la decisione del vescovo Salvi

L’Amministrazione comunale di Trevignano Romano ha accolto con grande favore la notizia odierna di S. E. Mons. Marco Salvi che mette la parola fine dal punto di vista ecclesiastico alla notissima vicenda dell’Associazione “La Madonna di Trevignano ets onlus” e delle presunte apparizioni che si trascina da anni.
L’Amministrazione comunale oltre a ricordare il lavoro fatto sino ad ora che l’ha vista vittoriosa in diversi procedimenti amministrativi, compresi quelli innanzi al T.A.R. rende noto che nei giorni scorsi ha dato mandato legale all’Avv. Gianluigi Pellegrino di ricorrere al Consiglio di Stato per richiedere la revoca della sentenza favorevole ottenuto al T.A.R. da parte dell’Associazione “La Madonna di Trevignano ets onlus” per la recinzione dell’area sulla quale si svolgono le riunioni di culto.

Inoltre l’Amministrazione Comunale già nei giorni scorsi, a conforto della tesi già assunta da tempo , ha chiesto all’Avv. Pellegrino di esprimere parere in ordine alla compatibilità urbanistica dell’utilizzo dell’area e le iniziative da assumere in caso di contrasto con essa. Questa scelta, in un ottica di partecipazione, è stata condivisa con l’Avvocato Lara Serao legale del Comitato cittadino.

Il parere, anticipato per le vie brevi dal legale, in attesa di formalizzazione dei relativi atti consegna, è nel senso del contrasto tra le manifestazioni di culto  organizzate dall’Associazione e la destinazione agricola dell’area.

Assunto dunque il parere formale l’Amministrazione Comunale emanerà a stretto giro una specifica nuova attività amministrativa per intimare la cessazione della violazione della richiamata normativa urbanistica dovendosi verosimilmente in difetto procedere con ulteriori iniziative al fine di garantire il rispetto puntuale della citata normativa.

Ultimi articoli