16 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Italia dei Diritti, ad Anguillara Sabazia il sindaco non ci da… buca

L’attività di monitoraggio del territorio da parte dei responsabili territoriali e consiglieri ombra del movimento Italia dei Diritti non si ferma e porta i suoi frutti. Infatti ad Anguillara Sabazia, dopo la bonifica dai rifiuti abbandonati in terra su via Anguillarese, un’altra segnalazione da parte del movimento è stata determinante e ha portato, anche se in parte, alla sistemazione delle buche che erano presenti su largo Santo Stefano. A informarci è il Segretario Provinciale romano e responsabile nazionale per la Politica Interna IdD Carlo Spinelli:” Inizio con il ringraziare il Sindaco di Anguillara Sabazia che è stato solerte nel dare riscontro alle nostre segnalazioni. Dopo essersi attivato per far bonificare dai rifiuti il terreno privato situato sulla via Anguillarese, ha risposto positivamente alla nostra segnalazione riguardo largo Santo Stefano facendo rattoppare le buche che erano presenti sulla strada. Certo, un rattoppo non è come una ripavimentazione, ma nell’immediatezza era necessario fare qualcosa e qualcosa è stato fatto. Naturalmente il tutto è stato possibile anche grazie alla nostra responsabile in loco Ylenia Massimini che sta lavorando molto bene nella zona di sua competenza che comprende l’intera area del lago di Bracciano segnalando problematiche che spesso passano inosservate, ma che potrebbero creare situazioni di pericolo per l’incolumità fisica delle persone. Italia dei Diritti attraverso i vari responsabili sparsi nel territorio – conclude Spinelli – diventa sempre più punto di riferimento per i cittadini italiani”.

Ultimi articoli