16 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

A proposito di comunità energetiche rinnovabili e solidali

Riceviamo e pubblichiamo – Grazie a tutti i cittadini intervenuti lo scorso sabato presso il Centro Sociale per la Terza Età di Ladispoli.
Abbiamo avuto modo di conoscere la realtà delle comunità energetiche rinnovabili e solidali grazie ai contributi di Rossana Valentini (Coordinatrice Circolo SI Litorale Nord), Gianfranco Marcucci (consigliere comunale – Ladispoli Attiva), Ing. Mauro Annunziato (Enea) e Riccardo Troisi (Università Tor Vergata), Clelia Di Liello (CER Atuttosole di Santa Marinella).
La possibilità di creare una comunità energetica (anche senza avere un impianto fotovoltaico in casa) è una vera opportunità per tutti i cittadini e soprattutto per le loro tasche, a cui si può facilmente trovare una soluzione per l’assenza di metano anche nel quartiere Cerreto.
Tante domande dei ladispolani e la volontà di portare avanti questo progetto “solidale” dove è possibile anche reinvestire i “profitti” per risanare situazioni di povertà energetica o addirittura creare servizi per i cittadini.
Speriamo di poter organizzare a breve un nuovo incontro e di vedere anche i cittadini che non sono intervenuti
Articolo precedente
Articolo successivo

Ultimi articoli