15 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

A Cerveteri arriva il facilitatore digitale, un nuovo servizio disponibile in biblioteca comunale

Un nuovo servizio nel Comune di Cerveteri. È infatti operativa, presso la Biblioteca comunale Nilde Iotti la figura del facilitatore digitale, dedicata a tutta la cittadinanza, a tutte le fasce d’età, che troverà assistenza sia per la creazione di account nei principali servizi digitali nazionali, quali Spid, AppIO e CIE, sia per la risoluzione di eventuali problematiche sia per servizi nazionali che comunali.

“Un servizio utile che vuole rappresentare un aiuto concreto alla cittadinanza, in particolar modo a quella fascia di popolazione meno avvezza agli strumenti tecnologici – ha dichiarato il Vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri Federica Battafarano – la figura del facilitatore digitale è a disposizione di tutta la collettività per dare assistenza e sostegno nello svolgimento di tutte quelle pratiche burocratiche con la pubblica amministrazione che per essere svolte necessitano di un’identità digitale. Basti pensare ad alcuni dei servizi comunali, come quello della mensa o del trasporto scolastico. Ci tengo inoltre a precisare che si tratta di un servizio che non costa nulla alle casse del Comune, in quanto siamo risultati aggiudicatari di un finanziamento legato all’innovazione tecnologica e alla digitalizzazione, che come sistema inter bibliotecario Ceretano – Sabatino abbiamo ottenuto. A tal proposito, ci tengo a fare un ringraziamento a tutto il personale della nostra Biblioteca comunale e ai nostri uffici per l’eccellente lavoro svolto”.

Il servizio è operativo il lunedì dalle ore 15:00 alle ore 18:00, il martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13e 30 e il mercoledì dalle ore 9 alle ore 13:30 e dalle ore 15 alle ore 18.

Ultimi articoli