19 Luglio, 2024
spot_imgspot_img

Il Cdm approva il disegno di legge

È stato approvato dal Consiglio dei ministri il disegno di legge che inasprisce sanzioni verso chi compie gravi violazioni al codice della strada. Il testo, dal titolo “Interventi in materia di sicurezza stradale e delega per la revisione del Codice della strada”, è tornato in Cdm dopo il passaggio in Conferenza unificata: ora, dopo il via libera del governo, inizia l’iter parlamentare che potrebbe portare il ddl a diventare legge già in autunno.

Multe fino a 2.600 euro per chi guida con il cellulare. Multe più salate per chi supera i limiti di velocità (per i recidivi che commettono la violazione nei centri abitati, fino a 1.084 euro di multa e sospensione della patente da 15 a 30 giorni), mentre per chi usa il cellulare alla guida potrà arrivare fino a 2.600 euro. Patente sospesa anche per chi è trovato a guidare contromano o passa col rosso.

Ultimi articoli