4 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

25 aprile, Amedeo Ciaccheri punta il dito contro Ignazio La Russa

“Il prossimo 25 aprile saremo tutti in piazza per continuare a difendere i valori della libertà, della democrazia, della giustizia sociale, della pace che animarono la Resistenza. Oggi più che mai c’è la necessità di difendere questi valori antifascisti non riconosciuti da esponenti del governo, valori che furono dei gappisti, dei partigiani e di tutti coloro che rischiarono e pagarono con il prezzo della loro vita per dare un futuro al nostro Paese, un futuro di riscatto dopo gli anni bui della dittatura fascista. Le vergognose dichiarazioni di un’alta carica del governo, il presidente del Senato Ignazio La Russa, sul 25 aprile rendono la partecipazione al corteo un atto necessario per ristabilire qual è la postura corretta della società civile, delle istituzioni e della politica nei confronti della Festa della Liberazione. Invito, pertanto, tutti i cittadini e le cittadine del nostro territorio a partecipare al corteo indetto dall’Anpi martedì prossimo 25 aprile alle ore 10 a Largo Bompiani a Roma. Un momento determinante di una tre giorni cittadina che si svolgerà a Garbatella a partire dal 23 aprile”. Così in una nota il presidente del Municipio Roma VIII e portavoce di Sinistra Civica Ecologica, Amedeo Ciaccheri.

Ultimi articoli