15 Luglio, 2024
spot_imgspot_img

ASL Roma4, a Rignano Flaminio il secondo appuntamento di Muovinsieme

Anche l’Istituto Comprensivo Olga Rovere del comune di Rignano Flaminio ha aderito al progetto Muovinsieme, promosso dal Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 4 nell’ambito dei progetti del Piano Regionale della Prevenzione, e martedì 4 aprile si è dato il via al ciclo di otto camminate per le vie della cittadina.
Il progetto “Muovinsieme”, è un’iniziativa che il Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 4 ha dedicato ai ragazzi delle scuole e ha come obiettivo quello di far conoscere gli effetti benefici dell’attività fisica sullo stato di salute, iniziando proprio dalla pratica della camminata. E per fare in modo che tutti, anche chi ha disabilità motorie, possa partecipare in sicurezza, i percorsi da seguire sono stati attentamente selezionati dai referenti del servizio.
Così, dopo gli alunni dell’Istituto scolastico Santa Sofia di Civitavecchia, a mettersi in marcia sono stati 80 scolari delle classi quinte, tra 10 e gli 11 anni, del plesso “Pio Morelli” dell’IC Olga Rovere, che insieme ai loro insegnanti hanno camminato a passo svelto per venti minuti, come raccomandato proprio dall’OMS. La partenza è stata dalla scuola e il gruppo poi si è mosso tra le vie del centro storico, facendo alcune tappe nei luoghi più significativi, per poi tornare in sede.
“Si tratta di un progetto dalle molteplici valenze, culturali, sociali e di benessere. Non solo permette di avvicinare i ragazzi, e le loro famiglie, all’adozione di corretti stili di vita, ma li coinvolge in un’attività all’aria aperta alla scoperta dei luoghi storici o naturalistici del proprio territorio. E infine è inclusiva perché permette a tutti, anche a chi presenta difficoltà motorie, di poter fare attività fisica in compagnia. Ringraziamo la scuola per la sensibilità dimostrata verso la tematica e per l’essersi attivata con noi, e la Polizia Municipale per il supporto logistico” hanno dichiarato le referenti del progetto della Asl Roma 4 Serena Tavani e Alessandra Vallone.
Le attività riprenderanno dopo il rientro dalle vacanze pasquali e sono stati già calendarizzati i prossimi appuntamenti.

Articolo precedente
Articolo successivo

Ultimi articoli