27 Novembre, 2022
spot_imgspot_img

Cerveteri, intervento straordinario di disinfestazione dalla zanzara in tutto il territorio comunale

Un terzo ciclo di disinfestazione dalla zanzara e zanzara tigre in tutto il territorio comunale di Cerveteri. Si tratta di un intervento straordinario che il Comune di Cerveteri ha ordinato anche a seguito delle richieste dei cittadini che chiedevano un terzo intervento oltre ai due già svolti a giugno e luglio.

Il calendario è il seguente: tra mercoledì 31 agosto e giovedì 1 settembre Cerveteri capoluogo, tra giovedì 1 settembre e venerdì 2 settembre Cerenova, zona Ippocampo e Campo di Mare, tra venerdì 2 settembre e sabato 3 settembre Valcanneto, I Terzi, Borgo San Martino, Borgo di Ceri, Due Casette, Borgo del Sasso e zona del Cerqueto. Il trattamento si svolgerà dalle ore 23:00 alle ore 05:00 del mattino seguente.

“Il caldo torrido di questa estate ha aumentato il proliferarsi delle zanzare nel territorio – ha detto il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti – per questo con l’ufficio ambiente abbiamo programmato un intervento straordinario di disinfestazione che ovviamente interesserà l’intero territorio comunale, dal capoluogo a tutte le Frazioni. In ogni caso, è necessario precisare come il processo di disinfestazione non può risolvere in maniera definitiva il problema della proliferazione delle zanzare. L’effetto di questi interventi infatti è circoscritto alle sole aree pubbliche e solo di riflesso si riproducono risultati contro i focolai presenti nei giardini, sui terrazzi o presso le piscine condominiali. È fondamentale quindi, per ottimizzare gli effetti, la collaborazione di tutti i cittadini. Giardini poco curati o ristagni d’acqua possono indebolire, anche sensibilmente, l’efficacia degli interventi effettuati”.

Durante lo svolgimento del trattamento, si raccomanda di non sostare nei luoghi della disinfestazione, di tenere le finestre ben chiuse, di non lasciare panni e indumenti stesi sui balconi e di riparare alimenti, animali domestici e di allevamento. Si precisa che saranno utilizzati solo prodotti regolarmente autorizzati dal Ministero della Salute.

Ultimi articoli