Regione, duecentomila euro per progetti di educazione ambientale

È stata pubblicata la seconda edizione dell’avviso pubblico per i “Contratti di fiume delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi”, che la Regione Lazio – Ufficio di Scopo Piccoli Comuni e contratti di fiume, ha voluto fortemente riproporre dopo il grande successo della prima edizione, con 43 progetti finanziati per un totale di 420mila euro e migliaia di giovani coinvolti in tutta la Regione Lazio.

Saranno a disposizione 200mila euro che andranno a finanziare tutte le spese, con importi fino a 10mila euro, di progetti di educazione ambientale volti alla diffusione dei Contratti di Fiume e alla sensibilizzazione delle giovani generazioni sull’importanza dei fiumi, laghi, coste e aree marine protette, attraverso un percorso che parte dalla conoscenza e analisi del territorio, la scoperta della biodiversitaÌ, dello stato chimico-biologico dei corsi d’acqua per arrivare allo sviluppo di azioni e comportamenti virtuosi per far fronte alle criticità presenti o salvaguardare questo patrimonio ambientale.

È molto importante che le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi siano i primi protagonisti dei Contratti di Fiume per costruire un futuro sostenibile, ed è per questo che tra le azioni dei contratti di fiume della Regione Lazio questa è sicuramente una delle più significative.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui