26 Marzo, 2023
spot_imgspot_img

Il caso-Enea. L’agone vicino ai lavoratori

L’associazione L’agone nuovo, sempre vicina ai lavoratori, esprime la propria solidarietà e richiama l’ente Enea a risolvere in tempi brevi la vertenza senza altre mortificazioni per i lavoratori.

Riceviamo e pubblichiamo – Dopo diversi giorni di sciopero con parziale sit in abbiamo ottenuto da parte della dirigenza Enea un impegno a risolvere l’appalto con l’impresa di pulizie C.R.Appalti che tanti problemi ci ha creato e soprattutto ha già provveduto a sanare parzialmente le nostre spettanze sostituendosi nei pagamenti
La situazione può sembrare in miglioramento ma così non è visto che prossimamente ci sarà un nuovo bando di gara con la promessa di un ulteriore taglio
Il taglio dei budget destinato ai servizi è un sistema molto praticato nella pubblica amministrazione ma questo crea contratti di lavoro da fame
Attualmente i contratti per pulizie sono di 3 ore o poco più con un salario di circa 430€  non si può abbassare ulteriormente questa soglia e continuare a creare povertà
Domenica Botrugno 

Ultimi articoli