14 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

Indignazione per la profanazione della lapide di Alfredo Rampi

“Voglio esprime la più ferma condanna alla vile profanazione della lapide di Alfredino Rampi. Una notizia che mai avremmo voluto leggere e che indigna profondamente. Mi auguro che al più presto i colpevoli vengano individuati dalle forze dell’ordine”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Ultimi articoli