A Merano si entra solo col test

123

Da ieri la città di Merano è letteralmente sigillata: per paura della diffusione della variante sudafricana del coronavirus, di cui sono stati accertati alcuni casi, vige l’obbligo infatti di presentare un test antigenico negativo, non più vecchio di 72 ore, per entrare e uscire dalla città. Le forze dell’ordine hanno istituito posti di blocco e suddiviso la città in quadranti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui