MANZIANA TRA I 10 COMUNI VINCITORI DELL’AVVISO “LAZIO STREET ART”

294

 

L’opera “Incontri” dell’artista Ivano Petrucci presentata dal Comune di Manziana è tra le dieci finanziate dal bando regionale Lazio Street Art.

Il progetto artistico sarà realizzato sull’ampia parete dello stadio comunale che si affaccia sulla piazza che sarà ufficialmente intitolata a Vincenzo Parisi e dove recentemente sono stati piantati numerosi alberi di bagolaro.

Un importante lavoro di riqualificazione che, coniugando arte e natura, permetterà di valorizzare un’area che potrà essere così vissuta a pieno dalla popolazione.

L’idea artistica, infatti, vuole sottolineare la necessità di ritornare a concepire lo spazio urbano, nel quale operano ed agiscono fra e tra loro operatori pubblici e privati (cittadini, associazioni, imprese), come entità singole eppure correlate da legami di reciprocità locali e territoriali, in senso dinamico e cioè un’agorà dove sperimentare un nuovo modello di cooperazione tramite l’esperienza creativa, aperta alla contaminazione come punto di partenza per ridisegnare la geografia dei rapporti umani, territoriali e naturali.

“Sono davvero soddisfatto che il nostro progetto sia stato reputato meritevole di finanziamento – ha commentato il Sindaco Bruno Bruni – Con questo contributo possiamo continuare a delineare i tratti di una Manziana sempre più accogliente e aperta all’arte. L’opera coprirà un’area di 48 metri di lunghezza per 2 di altezza. Ringrazio e faccio i complimenti ad Ivano Petrucci che, dopo la vittoria del concorso indetto dal Comune di Manziana ad aprile del 2019 e che ha abbellito il sottopasso comunale, riesce in questo modo ad ottenere questo importante riconoscimento di livello regionale ed estendo i ringraziamenti anche agli uffici comunali che hanno curato la parte formale e burocratica.

Creare nuovi spazi urbani è la chiave del futuro – conclude il Sindaco Bruni – nell’opera vedrete ritratti alcuni “simboli” del nostro paese come la Caldara, la fontana del Mascherino ed un ritratto dello stesso artista.

Un ponte colorato tra la Manziana di ieri, quella di oggi e quella del futuro che mi auguro potrà vedere nei prossimi anni concretizzare altri felici interventi artistici come questi.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui