Stronati: abilitare farmacia comunale di Anguillara per test Covid-19

290

Riceviamo e pubblichiamo

Stronati: credo sia opportuno che anche la Farmacia Comunale venga inserita nell’elenco delle farmacie abilitate all’esecuzione dei test per l’individuazione del Covid-19

Con grande sorpresa ho preso atto che nell’elenco regionale delle farmacie che hanno dato la propria disponibilità agli screening dei test sierologici per l’individuazione del Covid-19 non è  presente la farmacia comunale di Anguillara Sabazia.

Plaudo all’iniziativa della Regione Lazio che in accordo con Federfarma ha deciso di far partecipi anche le farmacie all’effettuazione di screening di massa per controllare e contrastare una pandemia che ha messo a dura prova il sistema sanitario regionale.

Ritengo che al ruolo sociale e sanitario prestato dalle farmacie non si possa sottrarre la nostra farmacia comunale.

Sia il test sierologico rapido – che sarà effettuato direttamente dal cittadino sotto il controllo del farmacista – come, a maggior ragione, il test antigenico rapido (tampone), sono accertamenti che possono “filtrare” le persone negative e far avviare le successive procedure sanitarie per quei soggetti risultati, purtroppo, positivi .

Tali accertamenti, inoltre, possono essere fondamentali per prevenire nuovi focolai nella nostra Città.

La probabile mancata adesione è circostanza che, se non sarà modificata aderendo all’iniziativa di Regione Lazio e Federfarma, si presenta come in netto contrasto con la funzione sociale che deve avere la farmacia comunale.

Il Comune di Anguillara non può sottrarsi – come Ente pubblico con finalità sociali e data la attuale emergenza sanitaria – a dare il suo contributo alla lotta ed al contrasto alla grave epidemia che ci flagella.

Ritengo che in questa battaglia sia fondamentale il ruolo dei territori e degli Enti locali e la nostra farmacia possa essere un presidio importante per alleviare la pressione cui sono sottoposti i laboratori, i pronto soccorso ed i reparti degli ospedali.

Ho, pertanto, chiesto formalmente al Sindaco – per senso civico e responsabilità – di avere chiarimenti in merito e – se questi conferma la mancata candidatura della nostra farmacia – di aderire a questa meritevole iniziativa della Regione Lazio e di Federfarma manifestando la disponibilità della farmacia comunale di Anguillara Sabazia alla effettuazione dei test rapidi.

Consigliere comunale
      Enrico Stronati

 

 

 

 

Anguillara Sabazia, 07.12.2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui