LAGONE

Cerveteri, “Quale sarà il futuro dell’intelligence?” Se ne parla al Granarone

Cerveteri, “Quale sarà il futuro dell’intelligence?” Se ne parla al Granarone
Gennaio 17
12:01 2020

Cerveteri, “Quale sarà il futuro dell’intelligence?”. Se ne parla al Granarone

Venerdì 31 gennaio alle ore 18:00 la presentazione del libro di Antonella Colonna Vilasi, organizzato dalla Biblioteca comunale di Cerveteri

 

Quale sarà il futuro dell’intelligence? Per essere davvero funzionale, in un’era d’incertezza quale quella che stiamo vivendo, l’intelligence deve essere in grado di sviluppare e sostenere una strategia per gestire la conoscenza a livello globale, poiché allo stato attuale la conoscenza e la copertura informativa costituiscono un’esigenza vitale per la sicurezza e la prosperità di qualsiasi Paese.

Di questo, se ne parlerà venerdì 31 gennaio alle ore 18:00 presso l’Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri, dove la Biblioteca comunale ha organizzato la presentazione del libro di Antonella Colonna Vilasi “Il futuro dell’Intelligence”, e che vedrà la partecipazione del cittadino di Cerveteri, il Security Analyst Elias Trogu.

L’ingresso all’iniziativa è gratuito.

“Un nuovo appuntamento culturale organizzato dalla nostra Biblioteca comunale, sempre attiva e propositiva quando si tratta di promozione e diffusione della lettura – ha dichiarato l’Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano – quello della scrittrice Antonella Colonna Vilasi è un libro attuale, che parla della società di oggi, di come si sta evolvendo, un viaggio tra politica ed economia. Un momento di dibattito interessante, soprattutto in un’era d’incertezza quale quella che stiamo vivendo, dove in alcune zone del mondo soffiano imponenti venti di guerra tra le grandi potenze. Un incontro di grande interesse al quale la cittadinanza tutta è invitata a partecipare”.

“Con l’occasione – conclude l’Assessora Battafarano – ci tengo a fare un ringraziamento al personale della nostra Biblioteca, Floriana Amadei, Gea Copponi e Elena Polzelli, che oltre a svolgere quotidianamente uno straordinario lavoro all’interno della Biblioteca comunale, propongono sempre nuove iniziative non facendo mai mancare il proprio sostegno agli appuntamenti culturali della nostra città”.

Antonella Colonna Vilasi, nata a Civita Castellana e residente a Roma, è docente di intelligence in Svizzera e come esperta di sicurezza tiene conferenze e lezioni in varie agenzie ed università europee e mondiali. Non è tutto.

Antonella Vilasi è stata una pioniera in altre attività.

Come scrittrice è stata la prima a livello europeo ad aver pubblicato una trilogia sui temi dei servizi segreti ed è l’unica italiana a scrivere spy stories.

In più tante sono le riviste specializzate, che richiedono i suoi contributi.

Come giornalista collabora a Panorama.it e Libero.it.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020