LAGONE

Disabilità e ambiente: a Bracciano, il 26-27 ottobre eventi per spazi e territori sempre più accessibili ed ecosostenibili 

ottobre 26
10:21 2019

Disabilità e ambiente: a Bracciano, il 26-27 ottobre, due giorni di eventi per spazi e territori sempre più accessibili ed ecosostenibili

Una mostra sabato 26 ottobre nel Chiostro degli Agostiniani, una tavola rotonda alle ore 11:00 nella sala conferenze dell’Archivio Storico, domenica 27 ottobre un concerto jazz e l’apertura straordinaria del Museo Civico di Bracciano, sempre nel complesso dell’ex convento di Santa Maria Novella. Un programma fitto quello previsto dal Comune di Bracciano che, grazie al bando Lazio delle Meraviglie, dedica nell’ultimo weekend di ottobre un’intensa due giorni di iniziative ed eventi mirati ad una sempre maggiore sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi della disabilità e dell’ecologia.

Una manifestazione all’insegna della cultura della partecipazione che il Comune di Bracciano, in collaborazione con la Proloco Bracciano, ha voluto finalizzare alla comprensione della disabilità intesa come concreto impegno all’inclusione, contrasto alla discriminazione, eliminazione delle barriere architettoniche; una manifestazione che allo stesso tempo vuole sottolineare la centralità dell’educazione ambientale, della conoscenza e della consapevolezza delle problematiche connesse alla produzione dei rifiuti, alla presenza dei detriti nell’ambiente naturale e alle strategie necessarie per ridurre l’impatto ambientale e garantire uno sviluppo sostenibile dei territori.

Il programma prevede, sabato 26 alle ore 10:00, l’inaugurazione nel Chiostro degli Agostiniani di una mostra degli alunni delle scuole elementari impegnati nella valorizzazione dei beni ambientali, piccoli autori una ricerca e di un approfondimento sui temi ecologici, in prevalenza sulla raccolta differenziata. Sempre sabato 26, alle ore 11.00, presso la sala conferenze dell’Archivio Storico Paolo Giordano Orsini (Piazza Mazzini) si svolgerà la tavola rotonda dal titolo “Disegniamo un futuro accessibile ed ecosostenibile”. In serata, in collaborazione con l’Associazione culturale Radici, si terrà una “cena al buio”: un’esperienza straordinaria, in un ambiente completamente oscurato, in cui guide non vedenti insegneranno a scoprire i sapori del cibo in una dimensione in cui il senso della vista è stato intenzionalmente cancellato.

Domenica 27, preceduto da un concerto jazz nel Chiostro degli Agostiniani, è prevista una giornata di apertura straordinaria del Museo Civico di Bracciano con orario 10:00-12:00 e 16:00:18:00.

Bracciano, 25 ottobre 2019

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *