Partono oggi ufficialmente le riprese del progetto “Plurals”

300

PROGETTO PLURALS: CIAK, SI GIRA!

Partono oggi ufficialmente le riprese del progetto PLURALS, la miniserie crossmediale in formato 9/16 , una serie verticale per dare un ritratto veritiero del mondo che racconta : quello dei giovani d’ oggi , composta da 7 episodi, diretta da Francesco Iezzi, che tra le nostre righe e le nostre pagine negli ultimi mesi avete avuto modo di conoscere. La supervisione artistica è di Claudio Zamarion che con la  casa di produzione Angelika Vision una società Soft Strategy Group, grazie anche un contributo delle Pari Opportunità’  è un ATS con i Comuni di Manziana e Canale Monterano , IIS Luca Paciolo di Bracciano e l’ Associazione Culturale L’Agone Nuovo produrranno il progetto, Zamarion curerà  anche la parte fotografica dell’intera serie. 

Sarà Manziana ad aprire le danze, protagonista delle prime scene che si gireranno oggi, che da questa mattina intorno le ore 10, vedrà appunto alcuni punti della città trasformarsi in un set cinematografico composto da attori, regista, operatori, fonici, macchinisti e truccatori. Insomma un set in piena regola, al servizio di un progetto che propone come obiettivo la discussione dei condizionamenti che la società impone alle adolescenti oggi, inquadrate dal contesto sociale e familiare in ruoli personalmente non scelti, impedendo loro di scoprire la propria sessualità in maniera libera, naturale e consapevole. Portando loro a non saper più distinguere i proprio desideri e possibilità.

Nella foto l’Attore Maurizio Mattioli 

Le riprese di oggi avranno un protagonista speciale, Maurizio Mattioli, nel ruolo di Nonno Teo, famoso attore romano e grande interprete di Cinema e Teatro, conosciuto dal grande pubblico.

Parte oggi materialmente, e continuerà per i prossimi giorni e settimane, un progetto per i giovani e con i giovani, con protagonista il Cinema, il nostro territorio e non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui