LAGONE

Cerveteri, divulgazione scientifica: ripartono i corsi gratuiti per bambini

Cerveteri, divulgazione scientifica: ripartono i corsi gratuiti per bambini
settembre 16
13:36 2019

Riceviamo e pubblichiamo.

Aula Consiliare del Granarone a Cerveteri pronta a trasformarsi nuovamente in un laboratorio di divulgazione scientifica, cultura e scoperta per bambini e genitori. Sono prossimi a ripartire infatti i corsi totalmente gratuiti per l’Ente e per le famiglie promossi da Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche e Divulgatrice Scientifica dell’Associazione no profit Nautilus Discovery.

Di recente inoltre, Pamela Baiocchi in qualità di Volontaria del Gruppo Comunale di Protezione Civile, ha ricevuto la nomina da parte del Funzionario Comunale, di Responsabile della tutela di fauna Marina e terrestre.

“Al centro dell’attenzione dei corsi di quest’anno, come sempre temi legati all’ambiente, alla biologia marina, alle ere geologiche, al mondo animale, dai serpenti, per i quali è sempre attivo il nostro servizio di recupero gratuito, alle artropodi, dalle tartarughe, oggetto quest’ultime in estate di un’attenta azione di recupero e messa in sicurezza all’interno di un’area verde di recente tornata di proprietà del Comune di Cerveteri, fino a nuovi approfondimenti sul mondo dei dinosauri – ha dichiarato la Delegata alle Politiche Scolastiche Pamela Baiocchi – nei prossimi giorni saranno resi noti i primi appuntamenti, che come sempre si svolgeranno il venerdì pomeriggio subito dopo la fine delle lezioni a scuola. Sono certa che anche questa volta, per bambini, famiglie e per noi relatori dei vari corsi, sarà una bella esperienza ed una grande emozione”.

“Quando lo scorso gennaio ho proposto il primo ciclo di laboratori didattico-scientifici per bambini, mai mi sarei immaginata che riscuotessero un successo simile – ha dichiarato la Delegata alle Politiche Scolastiche Pamela Baiocchi – lezione dopo lezione invece, settimana dopo settimana, l’interesse da parte di piccoli e genitori, è andato sempre in crescendo. Si è creato non solo un gruppo sempre più appassionato agli argomenti trattati, ma una vera e propria grande famiglia, con bambini e genitori che attendevano con ansia la lezione successiva per incontrarsi di nuovo ed apprendere cose nuove in un contesto di serenità, spensieratezza e amicizia”.

“Fondamentali, così come lo scorso anno, saranno i numerosi esperti che di volta in volta mi affiancheranno nelle varie lezioni per fornire spiegazioni ancor più dettagliate ai ragazzi che sia nelle versioni pomeridiane che in quelle mattutine con le classi del territorio parteciperanno agli incontri – prosegue Pamela Baiocchi – a loro, va il mio più grande ringraziamento perché in maniera totalmente gratuita, con grande generosità, mettono a totale disposizione dei bambini la loro professionalità e le loro conoscenze nelle singole materie. Tra i tanti che hanno preso parte ai progetti dello scorso anno, Andrea Bonifazi, Naturalista, Ecologo Marino e Divulgatore Scientifico, Flavia Salomone, antropologa fisica, Roberto Agnolet, Geologo, Graziano Ottaviani, Artista Naturalistico, Roberto Marini, Fotografo naturalista, studioso e appassionato di serpenti, Rita Narducci, volontaria della Protezione Civile e attivissima nella didattica laboratoriale. A loro, si aggiungeranno tanti altri esperti che renderanno ancor più interessanti e ricchi di dettagli i vari incontri”.

Per informazioni e prenotazioni ai laboratori, contattare il numero: 3701291611

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *