LAGONE

Gelata la scuola Tommaso Tittoni di Bracciano

Gelata la scuola Tommaso Tittoni di Bracciano
gennaio 09
11:25 2019

Cinzia Orlandi.

E’ gelido il clima nelle aule e nei corridoi della scuola Tommaso Tittoni di Bracciano, a causa di una bassa regolazione della temperatura dell’impianto di riscaldamento e della chiusura dello stesso prima del termine delle orario scolastico. Infatti in questi primi giorni di lezione, dopo la pausa natalizia, il freddo si fa sentire nell’antico edificio di via principe di Napoli, che è frequentato dai bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. Nelle prime ore del pomeriggio l’impianto viene già spento, così i bambini ed il personale che rimane fino al tardo pomeriggio avverte maggiormente il freddo. Le temperature superano di poco i 12 gradi nelle aule; bambini e personale avvertono maggiormente il disagio nelle aule collocate nell’ala più antica, che dà lungo via Garibaldi, ed in quelle del pianoterra; in questa parte dell’edificio infatti le stanze hanno soffitti alti muri spessi, più difficili da riscaldare. Nella giornata di ieri un sopralluogo dei tecnici della Asl ha rilevato ed evidenziato che la temperatura nella scuola non è idonea e che il Comune deve provvedere a migliorare la situazione. Data la mancanza dei riscaldamenti, che ieri nel tardo pomeriggio erano ormai freddi, la direzione dell’Istituto si è vista costretta a far uscire il personale prima delle 18.30.

Share

1 commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI DICEMBRE 2018!

Iscriviti alla Newsletter!