LAGONE

Ladispoli. Oertel: “Sala d’aspetto stazione aperta di notte per i senza tetto dall’ondata di freddo eccezionale”

Ladispoli. Oertel: “Sala d’aspetto stazione aperta di notte per i senza tetto dall’ondata di freddo eccezionale”
febbraio 23
15:58 2018

“In previsione dell’ondata di freddo eccezionale che si sta per abbattere sul centro Italia e anche sul nostro litorale, abbiamo pianificato una serie di interventi per aiutare tutte le persone senza tetto che vivono in strada e che rischierebbero la vita con l’arrivo del forte gelo”.

A parlare è il delegato alla sanità, Roberto Oertel, che ha concordato con la Croce Ross Italiana una ricognizione dello stato di salute dei senza tetto presenti sul territorio di Ladispoli mediante l’uso del camper sanitario della CRI.

“Un intervento importante – spiega Oertel – per poter intervenire in favore di chi risulterà già in precarie condizioni di salute e potrebbe avere conseguenze letali col brusco abbassamento delle temperature, soprattutto nelle ore notturne. Contestualmente si è avviato uno piano di emergenza freddo per i senza tetto, coordinandomi con il sindaco Grando e con l’assessore alla Protezione civile Francesco Prato, prevedendo se necessario l’apertura serale della sala di aspetto della stazione ferroviaria in accordo con i dirigenti di Rfi da lunedì 26 febbraio fino a giovedì 1 marzo. Ovvero per tutte le giornate in cui sono previste temperature sotto lo zero, fino anche a -12 gradi. In questo modo – conclude Oertel – cerchiamo di tutelare i più deboli e scongiurare il ripetersi di tragici eventi del passato, speriamo che tutti i clochard possano venire a ripararsi alla stazione”.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI LUGLIO 2018!

Iscriviti alla Newsletter!