LAGONE

Bracciano: ecco come funziona il progetto “Uno spazio per te”

Bracciano: ecco come funziona il progetto “Uno spazio per te”
gennaio 08
17:48 2018

Alla fine del 2017 a Bracciano nasce il progetto  “Uno Spazio per Te”, patrocinato e promosso dall’’Associazione Il Mondo di Isa’, che intende fornire consulenza ed assistenza di tipo psicologico a costi sociali, quindi affrontabili e sostenibili  da chiunque ne senta il bisogno.

L’equipe è formata da sei professionisti con diverse formazioni; la.Dott.ssa Isabella Sturlese psicologa psiconcologa psicoterapeuta, formata anche in espressività psicocorporea emozionale e fondatrice del movimento “Il Corpo delle emozioni”; la Dott.ssa Rosaria Giagu psicologa e psiconcologa, formata anche nella gestione della malattia di Alzheimer e nel supporto familiare; il Dott. Fabrizio Caporali psicologo psicoterapeuta formato ed esperto anche  in EMDR (acronimo inglese di Eye Movement Desentisization Reprocessing) che è un approccio psicoterapeutico che consente di elaborare eventi stressanti e traumatici responsabili di disagi e sintomi vari tramite i movimenti oculari; la Dott.ssa Maria Rosa Ranieli psicologa mediatrice familiare formata anche in  valutazione e  trattamento dei disturbi specifici dell’apprendimento (DSA); la Dott.ssa Claudia Cestoni psicologa psicoterapeuta formata anche in terapia di coppia di gruppo e in arte e musicoterapia; la Dott.ssa Cecilia Galligani psicologa formata anche in sostegno psicologico alla gravidanza e postpartum, esperta  in montagna terapia..

Gli incontri si svolgono su appuntamento presso la Parrocchia del SS. Salvatore in via delle Palme 6b a Bracciano Nuova, nei locali del Centro di Ascolto della Caritas, ma si può richiedere e attivare anche il servizio domiciliare.

L’accesso è aperto a tutti previa iscrizione tramite  tesseramento all’Associazione Il Mondo di Isa, che permette di poter usufruire delle agevolazioni economiche contemplate nel progetto.

La Dott.ssa Giagu, ideatrice e referente del progetto, è disponibile ogni mercoledì dalle 10,00 alle 12,00 allo sportello che è stato attivato in sede per dare informazioni e fare il primo colloquio gratuito.

Questa Associazione fornisce un servizio veramente prezioso, che mira a creare reti di collaborazione sia con le realtà associative e private della zona che con le strutture pubbliche e Asl del comprensorio, per  offrire efficacia, efficienza e accessibilità in termini sia economici che temporali; infatti le richieste vengono subito prese in carico (se rientrano nelle competenze offerte). In particolare costituisce anche per la prima volta un Polo di psiconcologia di riferimento nella zona, definendo collaborazioni anche con i vicini ospedali di Roma Nord e con quello di Civitavecchia appartenente alla stessa ASL.

Il progetto intende creare sinergie tra le  diverse realtà per offrire  al pubblico un servizio importante in un periodo storico dove la tutela al diritto alla salute è messa in pericolo; infatti potersi concedere l’opportunità di uno spazio personale in questo tempo che scorre così velocemente e che spesso non ci consente di fermarci per capire dove siamo può fare una grande differenza in termini di benessere personale e consapevolezza.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI DICEMBRE 2017!

Iscriviti alla Newsletter!