LAGONE

La svolta green della Regione Lazio

La svolta green della Regione Lazio
luglio 28
13:50 2017

“I rifiuti sono una risorsa, non sono un problema.” – sono le parole espresse dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – “È la nostra visione e per cambiare le cose anche nel Lazio ci siamo messi al lavoro fin dal primo momento. Lo abbiamo fatto puntando sul riuso e il riciclo dei materiali e coinvolgendo in prima persona le istituzioni e i cittadini. Anche su questo tema così importante la Regione Lazio sta cambiando.

Finanziamo l’acquisto di impianti innovativi e sicuri per trattare i rifiuti differenziati e ricavare il compost: rifiuti che nel cassonetto si trasformano in terra fertile pronta all’uso, un sistema moderno e a km zero. I due bandi, per complessivi 57,6 mln di euro, daranno un aiuto concreto ai comuni su due grandi innovazioni:

• la realizzazione dei centri di raccolta e delle isole ecologiche, che finanziamo con 21,7 milioni;
• le misure a favore delle attività di compostaggio e autocompostaggio, che finanziamo con 35,9 milioni.
Come funzionano i bandi? Saranno i comuni stessi, anche in forma associata, a presentare i progetti.

Entriamo in una fase nuova, avvicinandoci alle migliori esperienze europee e mondiali nella gestione dei rifiuti, tutte sempre più indirizzate verso una rete diffusa di piccoli impianti non impattanti e verso la chiusura del ciclo.

Con questo intervento stimiamo che i comuni – grazie al risparmio prodotto dalla gestione virtuosa dei rifiuti – potranno ridurre la tassa sui rifiuti fino al 15%. È la prova del fatto che se si interviene strutturalmente con l’innovazione, i vantaggi sono per l’intera comunità”.

Andrei Pollari

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2017!

Iscriviti alla Newsletter!