20 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Lago Creativo: Laura Mango e i dolori della giovane libraia

«Nom de plume: Nathan Ranga, nome real: tanto ormai è schiaffato in vista sul libro): Laura Mango. Vittima di un’educazione umanistica mi aggiro in pena per l’Italia. Attualmente do fondo ai miei sogni lavorando in una libreria, quel luogo immaginifico che un giorno i nostri nipoti studieranno sui file audio di storia. Nel mio tempo libero: scrivo scrivo scrivo, leggo leggo leggo, un po’ disegno, combatto per diritti che dovrei già avere in quanto essere umano e sto con la mia dolce metà».

Se andate su blog idoloridellagiovanelibraia.blogspot.it alla voce about e contatti, troverete questa descrizione. Laura Mango, ragazza di Bracciano che da qualche anno vive e lavora al nord in una libreria di Milano, ha visto diventare il suo blog, i dolori della giovane libraia, alla fine dello scorso anno, un libro. Prodotto editoriale a fumetti, sia le storie che le vignette sono scritte e disegnate dalla stessa Mango, prendono spunto da quello che le accade a lavoro, situazioni a dir poco surreali più o meno simpatiche.

Qualche esempio Laura Mango l’ha fatto a Oriolo Romano, quando lo scorso 30 giugno ha presentato il suo libro presso la biblioteca comunale. Un tour di presentazioni in Italia de i dolori della giovane libraia che ha fatto tappa anche nel nostro comprensorio e per chi si fosse l’appuntamento oriolese, c’è solo una cosa fare: andare a vedere il suo blog e leggere il suo libro.

Lago Creativo è la rubrica di Daniele Coltrinari, collaboratore storico de L’Agone, autore di Lisbon Storie, il primo documentario sugli italiani a Lisbona e di C’era una Volta in Portogallo, un libro di ciclismo, viaggio e d’avventura. Se sei uno scrittore, un musicista, un attore o un “creativo” in generale e vivi nel nostro territorio, puoi scriverci a redazione@lagone.it e raccontarci la tua storia.

Ultimi articoli