26 Maggio, 2024
spot_imgspot_img

Risultati elettorali: a Manziana si conferma Bruni, a Formello Santi batte il sindaco uscente Celestino, mentre Ladispoli e Cerveteri vanno al ballottaggio

Comuni del nostro comprensorio sotto i 15 mila abitanti dove non è previsto il doppio turno 

Bruno Bruni si riconferma nuovo sindaco di Manziana, con un’affluenza alle urne del 61,69 degli aventi diritto, la spunta il candidato della lista civica Condivisione e Partecipazione, che si è aggiudicato il 42,77% dei voti espressi: un totale di 1586 voti finali. A seguire Massimo Marziali, per la lista “Manziana si rinnova” con il 38,13 % dei consensi e 1414 voti in termini assoluti. Rispettivamente terzo e quarto Michel Bruni di “Manziana in Movimento” (360 voti) e Loretta Nori (348 voti) di “Il Coraggio di Cambiare”, rispettivamente al 9,70% e al 9,38%.

A Formello, Gian Filippo Santi con la Lista Civica – Formello Rinasce vince le elezioni con il 49,26% battendo il sindaco uscente, Sergio Celestino e la sua lista Civica Formello x Formello che si ferma al 43,96%

Comuni dove bisogna raggiungere il 50,1% per vincere altrimenti si va al secondo turno 

A ladispoli si contenderanno lo scranno di primo cittadino  Marco Pierini  del PD e l’esponente di centrodestra Alessandro Grando. I dati vedono Pierini al 32,27% mentre Grando si è attestato al 24,88% dopo un testa a testa durante tutta la notte con il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, che si è fermato al 23,06%. Il dato sembra ormai definitivo, mancano i dati definitivi di sole due sezioni.

A Cerveteri Alessio Pascucci, sindaco uscente, sfiora la vittoria al primo turno. Il dato, ancora non definitivo, lo dà poco sopra il 47%, molto distanti gli avversari. Insieme a Pascucci al secondo turno, ci sarà Annalisa Belardinelli, che ha raggiunto un dato che si attesta al 14%. Deludenti invece i risultati di Orsomando, grande oppositore di Pascucci, male anche  il M5S, che in un’analisi pre elettorale era stato dato come papabile al ballottaggio e che si ferma invece poco sopra il 6%. Malissimo invece il Pd. Juri Marini con le sue due liste non ha raggiunto nemmeno il 6%. Margherita Tassitano si attestata invece al 10%

Ultimi articoli