Il 9 ottobre “La Centrale dell’Arte” alle Aste Taurine

250
Le Associazioni Le Aste Taurine e L’Arte Ovunque organizzano domenica 9 ottobre la prima edizione di “La Centrale dell’Arte – Festa dell’Arte e dell’Artigianato”.
“Trovandosi in un luogo suggestivo e magico come Le Aste Taurine viene naturale pensare che potrebbe diventare un punto di riferimento come centro di aggregazione sociale e culturale, una piccola oasi di pace e di serenità aperta a tutti, senza limiti di età, etnia, sesso e religione e dove dedicare il proprio tempo al recupero delle cose che non si comprano ma che ci arricchiscono infinitamente perchè ti danno in maniera direttamente proporzionale a quanto gli dai e senza tradirti mai.
Le Arti e l’Artigianato sono attività che richiedono grande amore e tanto impegno, ma si tratta di qualcosa di utile, sano e creativo, destinato a produrre frutti meravigliosi e prolungati nel tempo oltre a dare anche interessanti e gratificanti opportunità di lavoro.
Per questo noi dell’Associazione L’Arte Ovunque ci proponiamo di rendere nuovamente fertile il territorio restituendo ai cittadini la curiosità ed il desiderio dell’arte, dell’artigianato e dello spettacolo in tutte le sue migliori forme espressive.

Siamo pronti quindi ad esibirci nelle scuole e nei luoghi istituzionali, artistici ed ambientali atti ad accogliere ed a valorizzare il concetto che frequentare e praticare l’Arte migliora la qualità della nostra vita.

Le Aste Taurine rappresentano il luogo più adatto e meraviglioso per accogliere insegnanti ed allievi di ogni diciplina artistica tradizionale e moderna con lo scopo comune di restituire all’arte il suo più antico, autentico ed elevato significato di attività ludica e catartica.
Vogliamo proporre corsi e spettacoli di Musica, Teatro e Danza, di arti figurative e di artigianato, di arti letterarie e del pensiero, di arte eno-gastronomica, ecc.
In altre parole vorremmo che Le Aste Taurine diventassero una vera e propria “Centrale dell’Arte”, un luogo di benessere ricreativo dove noi “Arteficieri” saremo impegnati quotidianamente e nei vari momenti della giornata con il preciso intento di accogliere e dare spazio a chiunque abbia voglia di esprimere ogni suo vero talento.

Dal più canonico corso di musica al corso per autori di canzoni, dal corso di pittura alle più fantasiose creazioni dei writers, dal corso di canto tradizionale al rap,
dalla magia della musica popolare alle forme più trasgressive di sperimentazione sonora, vogliamo proporre quel percorso fantastico e virtuoso che parte dal recupero della tradizione ma che vive il presente accogliendo senza timore tutte le possibili contaminazioni che ci provengono dalle innumerevoli etnie del mondo, come sa fare solamente chi non ha paura di vivere nel villaggio globale.
Questo anche per dare alle nostre arti fortemente impregnate di classicismo e del magico sapore di antico, una sferzata di novità e di freschezza, quella linfa sana che gli può conferire una rosea prospettiva di vita futura.”
Così il Direttore Artistico Nicola Buffa.
Programma:
Ore 9.00 Presentazione del sito e visita guidata alla Città Morta di Galeria Antica e dintorni, organizzata da Romanatura (romanatura.roma.it), in collaborazione con il Comitato di Quartiere di Osteria Nova e Santa Maria di Galeria.
Ore 11.30 Il Teatro dei Burattini di Tojajter a cura di Giada Parlanti
Ore 12.30/13.30 Degustazioni
Ore 14.00 Lezione di cultura enologica
Ore 15.00 Esibizione della Scuola di ballo swing a cura di Gianfrancesco Verzola
Ore 16.00 Presentazione del corso di danza di Fabiana Magrelli
Ore 17.00 Spettacolo di cabaret con Tony Caporale
Ore 17.30 Teatro con Roberto Marzano
Ore 18.00 Degustazioni
Ore 18.30 Presentazione del corso di teatro di Giada Parlanti
Ore 19.00 Presentazione del laboratorio di percussioni di Fabrizio Bigioni
Ore 19.30 Presentazione del corso di musica popolare di Pino Pontuali
Ore 20.00 Presentazione del corso di chitarra di Nicola Buffa
Ore 20.30 Degustazioni
Ore 21.30 Concerto Jazz con The Swing Garden
la-centrale-dellarte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui