29 Gennaio, 2023
spot_imgspot_img

Emergenza Terremoto: gli agenti della Polizia Locale di Cerveteri volontari sui luoghi del sisma

Anche il personale della Polizia Locale di Cerveteri porterà un aiuto concreto sui luoghi del terremoto. Gli agenti della Municipale di Cerveteri hanno infatti messo a disposizione alcuni giorni delle proprie ferie per andare a svolgere compiti di pattugliamento e pubblica sicurezza nelle città colpite dal sisma, dove è anche allestito il campo-accoglienza del gruppo comunale della Protezione Civile di Cerveteri. Gli agenti effettueranno la sorveglianza nelle ore notturne, dalle 23.00 alle ore 08.00, a supporto delle forze già dispiegate sul luogo.

“Uno straordinario gesto di vicinanza ai nostri fratelli e sorelle delle città colpite dal terremoto – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – la nostra Città è grata ai nostri agenti che hanno in questo modo dimostrato una grande sensibilità, dando la propria disponibilità del tutto volontaria e mettendo a disposizione le proprie competenze”.

“Dopo il sisma, una delle conseguenze più insopportabili sono le attività di sciacallaggio verso i beni delle famiglie che hanno perduto abitazioni e negozi, e verso tutto quello che rimane tra le macerie – ha detto il Comandante della Ripartizione Sicurezza del Comune di Cerveteri Marco Scarpellini – Sono attività diffuse in particolar modo nelle ore notturne, in luoghi spesso difficilmente pattugliabili. Proprio per questo i nostri agenti condurranno un lavoro continuo di sorveglianza e pubblica sicurezza”.

Già da questi giorni, agenti della Polizia Locale di Cerveteri e di alcune altre città del Litorale e dell’area del Lago saranno sui luoghi del sisma per le attività di supporto.

Ultimi articoli