15 Aprile, 2024
spot_imgspot_img

‘Bracciano Ambiente’: chiusura indagine per tre ex dirigenti

Chiusura indagine per tre ex dirigenti della società “Bracciano Ambiente” – gestrice della discarica di Cupinoro- accusati di traffico illecito di rifiuti.

Il provvedimento, firmato dal pm Silvia Santucci, riguarda Marcello Marchesi, già amministratore unico della società, Andrea Riccioni, ex direttore generale, e Marco Sanna, ex responsabile tecnico della discarica ormai chiusa.

Secondo l’accusa, gli indagati “cedevano ricevevano, trasportavano, esportavano, importavano o comunque gestivano abusivamente, cioè in mancanza della prescritta autorizzazione paesaggistica e del parere vincolante del soprintendente, ingenti quantitativi di rifiuti urbani indifferenziati prodotti dalla raccolta differenziata urbana di 25 comuni”.

Oltre all’inchiesta Romana, la discarica di Cupinoro è al centro di un indagine, tutt’ora in corso, avviata un anno e mezzo fa dalla procura di Civitavecchia.

Ultimi articoli