Bracciano: selvaggina abbattuta illegalmente e sequestro penale di armi

210

La Polizia Locale della Città Metropolitana di Roma capitale ( ex Polizia Provinciale ) ha proceduto al sequestro di armi e selvaggina abbattuta illegalmente.

Nelle giornate del 2 e 6 settembre uu.ss. il D.T. di Bracciano provvedeva ad intensificare i servizi di vigilanza nel territorio di competenza con particolare riguardo al controllo dell’esercizio venatorio; durante le due giornate sono stati sottoposti a sequestro penale diverse armi , che contenevano nel serbatoio munizioni superiori a quanto consentito dalla vigente normativa, e selvaggina abbattuta illegalmente in quanto appartenente a specie ornitiche nei riguardi delle quali l’esercizio venatorio non è consentito ( es. tortora dal collare ).

I soggetti autori delle violazioni penali sono stati tutti identificati dagli Agenti e Ufficiali di P.G. afferenti e segnalati alla Autorità Giudiziaria competente per territorio (Procura della Repubblica di Tivoli e di Roma ).

La pianificazione dei predetti servizi, tramite l’impiego di personale qualificato, ha permesso di effettuare molti controlli su tutto il territorio di competenza del D.T. Roma Nord che proseguiranno con la apertura generale e si intensificheranno durante tutta la stagione venatoria 2015- 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui