4 Marzo, 2024
spot_imgspot_img

Osteria Nuova: il 24 Luglio appuntamento con la cultura romanesca alle Aste Taurine

Venerdì 24 luglio dalle ore 19:00 nel fiabesco scenario delle “Aste Taurine”, in Via della Stazione di Cesano 3 a Osteria Nuova (RM), si terrà una serata celebrativa della cultura romanesca di oggi e di ieri intitolata “Immagini di Roma”.

L’evento ripercorrerà attraverso Artigianato, Musica, Poesia, Teatro e Cabaret tradizioni e cultura della Città eterna attraverso i secoli… fino ad arrivare alla nostra festa.

Le “Aste Taurine”, per chi ancora non la conoscesse, è un Associazione socio-culturale senza scopo di lucro nata nel 1983 ed è impegnata, insieme con altre associazioni nel progetto di recupero e salvaguardia del sito archeologico-naturalistico di Galeria e del territorio circostante. Nel 700, questo meraviglioso luogo serviva per fare le aste dei tori, da cui Aste Taurine”.

Lo scopo dell’evento è quello di dare la possibilità all’associazione “L’Arte Ovunque” (movimento apartitico nato nel 2011 che lotta per i diritti di chi si dedica all’Arte e di coloro che la fruiscono…) di raccogliere dei fondi che permettano di ottimizzare l’acustica del teatro, creato recentemente nell’edificio centrale, con 100 posti, palcoscenico in legno ed impianto luci.

La serata si svolgerà all’aperto e sono invitati tutti gli artisti che facciano arte romanesca e non purché vogliano contribuire alla causa, ed agli amanti della musica in generale.

All’evento interverranno personaggi del mondo dello spettacolo e artigiani di vario genere. Il programma sarà suscettibile fino all’ultimo di ulteriori adesioni, al momento sono previste le esibizioni dei seguenti artisti:

  • la fotografa Anna Cojoc artefice di una fantastica collezione di immagini di Roma e dei suoi dintorni;

  • il pittore Primo Iannacos autore di immagini oniriche e meravigliose;

  • il fine dicitore Roberto Marzano che con la sua voce suadente e vaporosa declamerà “La Vispa Teresa” di Trilussa ed Er Fattaccio der Vicolo der Moro di Amerigo Giuliani;

  • l’attore Ugo Cerreti reciterà alcune poesie di Remo Girotti mentre l’attore Arturo Colantuono declamerà alcune poesie del Belli;

  • il duo formato dall’attrice Cristina Manzone e dal cantante Maurizio Bufacchi proporranno un assaggio del loro spettacolo “Tra l’Ortiche e tra le More”, una passeggiata nella Roma del Belli tra sonetti, canzoni e stornelli a dispetto;

  • il delizioso cantastorie Pino Pontuali profondo conoscitore del canzoniere del Lazio;

  • il gruppo musicale Mamma Roma esibirà un repertorio di classici della canzone romanesca;

  • il gruppo Jazz Swing Garden (La voce immaginifica di Denise Riddell, il sax stentoreo di Max Straccini, le chitarre suadenti di Vittorio Bagnarol e Giuseppe Marini, il basso surreale di Gianluca Giordano,la batteria avvolgente di Sasha Melnic ed il maestro Nicola Buffa alla chitarra) a testimonianza che Roma non è solamente una tradizione ma anche il desiderio di contaminarsi ed andare oltre.

La serata sarà condotta e presentata da “Giggi Poggiamorella Cartoni in arte Il Salustro, che nelle vesti di un antico romano sarà un magnifico anfitrione oltre ad esibirsi nelle sue spassose performance sui modi di dire della tradizione romanesca

La parte eno-gastronomica sarà invece curata dall’Associazione delle “Aste Taurine” e da Toni e Daniela della fraschetta “La Grotticella di Amleto” di Anguillara Sabazia che offriranno l’aperitivo. Interverrà inoltre l’esperto in Street-food Paolo Lombardi da Sutri.

Oltre a questa, seguiranno altre serate che “L’Associazione Arte Ovunque” dedicherà allo stesso evento sempre al fine di raccogliere fondi per il teatro che è e sarà patrimonio di tutta la zona.

Foto:Carlo Di Biagio

Sergio Grassi

IMG-20150719-WA0011

Ultimi articoli