Ladispoli: Ala Servizi e Flavia Acque, la fusione entro il 2015

80

“Con l’approvazione della Legge Finanziaria del 2014  e la legge di stabilità del 2015 – ha annunciato l’assessore Bilancio, Tributi e Società Partecipate, –  il Governo ha voluto dare continuità al contenimento della spesa pubblica e ha previsto un processo di razionalizzazione delle società partecipate che permetta di conseguire una riduzione delle stesse entro il 31 dicembre 2015, considerando anche le raccomandazione previste dal piano Cottarelli.

L’Amministrazione comunale ha scelto di accelerare il percorso di razionalizzazione, ossia di aggregazione tra le società attive nella gestione dei servizi pubblici locali. Nello specifico è intenzione dell’Amministrazione procedere alla trasformazione dell’Azienda speciale in società di capitali per poi procedere alla fusione per incorporazione della stessa in Flavia Acque srl.

Questo  – ha concluso Trani -porterà da subito al contenimento e alla riduzione dei costi di funzionamento, alla razionalizzazione  dei   servizi, alla riduzione degli organi amministrativi e di controllo delle due strutture aziendali.

“In conclusione – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – il Comune di Ladispoli avvierà da subito un processo di aggregazione per portare l’Ente ad una sola società di capitali pluriservizi di rilevanza economica dell’esercizio di detti servizi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui