13 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Regione. Commissione Ambiente: legge acque inviata al Consiglio

La commissione Ambiente del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Enrico Panunzi (Pd), ha stabilito all’unanimità di inviare direttamente all’esame dell’Aula la proposta di legge di iniziativa referendaria sulla tutela e la gestione pubblica delle acque. Si tratta di un’iniziativa referendaria propositiva, promossa da numerosi comuni del Lazio e sottoscritta da oltre 40mila cittadini. Il Consiglio regionale ha tempo fino al 25 marzo 2014 per deliberare sulla proposta che, in caso contrario, sarà sottoposta a referendum.

“Ritengo che il Consiglio sia la sede più adatta ad esaminare la proposta”, ha spiegato Marco Vincenzi (Pd). Concetto condiviso anche da Devid Porrello (M5S) che ha auspicato che non si presentino emendamenti tali da snaturare la proposta. “In questa maniera rispettiamo la democrazia”, ha dichiarato Cristiana Avenali (Per il Lazio). Valentina Corrado (M5S) ha chiesto al presidente Panunzi di intervenire sul presidente del Consiglio per far calendarizzare la proposta quanto prima.

“Sono d’accordo con lo spirito della legge – ha dichiarato Panunzi – gli aspetti tecnici si possono anche rivedere, ma deve restare integro il senso complessivo di queste norme”.

Ultimi articoli