17 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Prosegue la riqualificazione del centro storico di Cerveteri

Questa mattina, sono stati installati panchine, fioriere e getta carte, nuovi arredi urbani di design che coniugano estetica, funzionalità e materiali di qualità per rendere sempre più accogliente e vivibile il Centro Storico di Cerveteri, confermando un preciso impegno preso dall’Amministrazione.

L’iniziativa, finanziata grazie al contributo regionale di 138mila euro destinato ai comuni dell’Etruria Meridionale, ha visto il coinvolgimento del personale della Multiservizi Caerite nell’installazione dei nuovi arredi urbani. Questo intervento rappresenta solo una delle tappe di un ambizioso progetto di riqualificazione che coinvolge diverse aree del Centro Storico, dando vita a una nuova immagine che rispecchia l’importanza storica e culturale della città.

“È con grande soddisfazione che vediamo prendere forma questo progetto di riqualificazione del nostro Centro Storico”, ha commentato il Sindaco di Cerveteri, Elena Gubetti. “Le nuove panchine, fioriere e cestini installati oggi in Piazza Risorgimento rappresentano un altro tassello del percorso che mira a valorizzare ogni angolo della nostra meravigliosa città. Vogliamo rendere i nostri spazi pubblici non solo più belli esteticamente, ma anche più accoglienti e funzionali per cittadini e turisti. Con l’occasione, ci tengo a ringraziare tutte le persone che hanno lavorato affinché il nostro Comune si aggiudicasse questo finanziamento, ovvero l’Assessora alla Sostenibilità Ambientale Francesca Appetiti, i nostri Dirigenti Ingegneri Manuela Lasio e i funzionari comunale Fabrizio Sale e Federico Ciani”.

Le prossime fasi del progetto prevedono ulteriori interventi di arredo urbano lungo Via Roma e in Piazza Risorgimento, garantendo un continuo miglioramento del Centro Storico di Cerveteri. Questa strategia mira non solo a consolidare l’attrattività turistica della città, ma anche a promuovere lo sviluppo commerciale e sociale del territorio.
Concludendo, il Sindaco Gubetti ha sottolineato l’importanza di un’azione coordinata e dell’impegno di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo importante progetto di riqualificazione urbana.

Ultimi articoli