17 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Alessio D’Amato in piazza per le vittime della strada

“Oggi ho firmato la petizione lanciata dall’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada per dire basta ai morti sulla strada. La raccolta firme, che si può sottoscrivere su Change.org, è stata promossa per chiedere la piena attuazione delle direttive europee sulla tutela dei diritti delle vittime. Purtroppo, il nostro Paese è ancora gravemente inadempiente su questo fronte, soprattutto rispetto agli obiettivi europei di dimezzare i morti sulle strade entro il 2030 e arrivare a zero vittime entro il 2050. Anzi, con il nuovo Codice della strada, ci allontaniamo sempre di più da questo obiettivo. Serve maggiore attenzione da parte delle istituzioni e delle comunità locali, servono fatti concreti. Ed è quello che stiamo facendo insieme all’AIFVS con la proposta di legge ‘Lazio Strade Sicure’, che punta su prevenzione e educazione stradale, a partire da iniziative nelle scuole e corsi di guida sicura dedicati ai giovani e ai neopatentati. Voglio ringraziare il testimonial della petizione, Andrea Liverani, campione paralimpico di tiro a segno, la Presidente di AIFVS, Pina Cassaniti, e il responsabile della sede di Roma, Sergio Toscano. Chiedo a tutti di firmare e condividere la raccolta firme.” Lo ha dichiarato Alessio D’Amato, promotore della legge ‘Lazio Strade Sicure’ e candidato alle prossime elezioni europee per Azione.

 

https://www.change.org/p/una-firma-per-i-diritti-delle-vittime-e-la-sicurezza-stradale

Ultimi articoli