17 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Industria, Istat, fatturato -2,9% su mese

Secondo i dati resi noti dall’Istat, il fatturato dell’industria a marzo scende del 2,9% sul mese precedente e del 5,1% su base annua.

“Un tracollo!  Dati pessimi. Dopo il rimbalzo di febbraio, era lecito attendersi una flessione, ma non di tale portata. Infatti il fatturato scende non solo rispetto a febbraio, ma anche rispetto al dato orribile di gennaio, segnando un -1%, -2,4% per quello nazionale” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Se confrontiamo poi il fatturato di oggi con quello di dicembre 2023, prima del crollo di gennaio, attualmente è inferiore, nei dati destagionalizzati, del 4,3%, percentuale che sale al -5,1% per il fatturato interno. Insomma, un andamento a dir poco allarmante!” conclude Dona.

Tabella: Fatturato dell’industria (dati destagionalizzati)

  FATTURATO
  Totale interno estero
Differenza %

Mar 2024 – Dic 2023

-4,3 -5,1 -2,7
Differenza %

Mar 2024 – Gen 2024

-1,0 -2,4 1,8
Differenza %

Mar 2024 – Feb 2024

-2,9 -3,3 -1,9

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su elaborazione dati Istat